Home » News ed Eventi » Una "Melarancia" ricca di vitamina C

Una "Melarancia" ricca di vitamina C




Si narra che le arance siano state inizialmente un ibrido, forse tra un mandarino ed un pompelmo e che da secoli si siano distinte come specie autonoma.
Di origine cinese, il frutto è stato portato in  Europa dai marinai portoghesi nel XIV secolo; tuttavia alcuni antichi scritti di epoca romana, già menzionano questo frutto e pare fosse  già coltivato in Sicilia con il nome di "Melarancia".

VITAMINA C

Si pensa che la maggior parte della vitamina C sia nel succo d’arancia, che ne contiene invece solo il 25%. La vera ricchezza, di vitamine e di tutte le sue proprietà benefiche, si trova nell’albedo cioè nella parte bianca e spugnosa del frutto, che spesso viene buttata via.

Le nostre Certificazioni

ecogruppo.png
bio
Conserve e confetture siciliane La Suprema
Selezionati per voi

La suprema è distributore di prodotti a proprio marchio come sottoli, conserve e confetture siciliane;

Il meglio delle produzioni agroalimentari siciliane, a filiera corta e prodotti con tecniche della tradizionale